Spedizione gratuita a partire da € 39

Blog singolo

NewsSai cosa ti spalmi sulla pelle? Ecco cosa evitare!

Sei sicura di conoscere i prodotti che quotidianamente scegli per il tuo corpo?

Spesso ci lasciamo attirare dal packaging, altre volte da colori e profumi, oppure lasciamo che sia il passaparola a dettare le nostre scelte, ma quando si tratta di fare acquisti per la propria pelle è bene non fidarsi troppo dei consigli altrui, per il semplice fatto che ognuna di noi ha le proprie esigenze specifiche!

La linea Dermorevita è formulata con ingredienti naturali e sono tutti prodotti certificati biologici.

In questo articolo, però, non vogliamo parlarvi degli ingredienti che utilizziamo, bensì di quelli che evitiamo senza alcuna esitazione!

Esistono sostanze chimiche presenti in alcuni cosmetici che possono causare danni alla pelle o anche all’ambiente, pertanto è fondamentale saperle riconoscere e acquistare delle alternative green!

Per esempio: hai mai sentito parlare di “Butylphenyl Methylpropional”, detto anche “Lilial”?

Questa sostanza ha origine sintetica e viene solitamente impiegata come fragranza in diverse formulazioni cosmetiche, come profumi, saponi, shampoo o detersivi.

Il suo utilizzo viene spesso associato ad allergie e dermatiti da contatto, ma vi sono anche studi che dimostrano la capacità di interferenza endocrina del Butylphenyl Methylpropional, ovvero la sua capacità di mimare il comportamento di alcuni ormoni generando una risposta nel corpo umano nel momento sbagliato o in maniera eccessiva, oppure interferendo con i processi metabolici del corpo.

Un altro nemico della pelle e del corpo è lo “Zinco Piritione”.

Si tratta di un principio attivo presente in alcuni shampoo antiforfora, oltre che in altri prodotti di bellezza, soprattutto per capelli. Si è tuttavia rivelato una sostanza endocrina ed è stata accusata di interferire con la fertilità ed è potenzialmente irritante per la pelle. Ora l’Ue ha però deciso di vietarne l’uso nei cosmetici a partire dal primo marzo 2022.

Se d’ora in poi vi troverete ad acquistare un nuovo shampoo prestate attenzione all’INCI, dove è scritto con la dicitura Zinc Pyrithione. Se compare tra gli ingredienti del prodotto che state guardando, vi consigliamo di lasciarlo sullo scaffale! 

Insomma, tutto questo per dirti che in NESSUNO dei nostri prodotti troverai MAI queste sostanze perché il nostro modo di lavorare rispecchia una filosofia che ha a cuore gli elementi che la natura ci mette a disposizione, che selezioniamo per voi con grande cura e attenzione.

Per altri consigli utili segui le nostre pagine Facebook e Instagram!

Articoli correlati

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su
Benvenuti

Nella nostra fattoria cosmetica

Cerca il prodotto cosmetico eco bio più indicato al tuo tipo di pelle
Store locator

Punti vendita

Seguici e interagisci con noi
it_ITItalian